Storia

Esperienza, versatilità e impegno

Nel definire la qualità di un alimento, il contenuto è fondamentale. La conservazione è un aspetto cruciale del ciclo di produzione nel settore alimentare; e da cinquant'anni il Gruppo Comital dedica a questo particolare settore grandi energie, attraverso la ricerca tecnologica e con un’imprenditorialità innovativa. Non meno importante è il contenitore: l’indispensabile involucro che preserva al meglio le proprietà, i sapori e le caratteristiche del cibo.
Il risultato è una gamma di articoli estremamente varia, un sistema industriale integrato e una razionale diversificazione produttiva; fattori che permettono grande versatilità e dinamismo in coerenza con le richieste di un mercato altrettanto diversificato.
All'interno del gruppo, Cuki Cofresco Professional rappresenta una specifica divisione per rifornire al meglio i clienti Professionali per tutte le esigenze relative a contenitori per uso alimentare in alluminio, plastica e cartoncino.

Storia dell'azienda

  1. Costituzione di Comital SpA.
  2. Registrazione del marchio Cuki.
  3. Costituzione della società, allora denominata Comital Cofresco SpA, tramite Joint-Venture tra Comital SpA e Cofresco Frishhalteprodukte GmbH con l’apporto delle attività industriali e commerciali, rispettivamente, di Cuki e Domopak, marchi leader nel settore packaging dei prodotti di largo consumo.
  4. Acquisizione di Europack, società specializzata nella produzione di contenitori in alluminio e plastica ad uso alimentare nel settore professionale.
  5. Fusione per incorporazione di Europack in Comital Cofresco SpA, che determina la nascita della Divisione Comital Cofresco Professional, dedicata alla produzione e vendita di ai contenitori per uso alimentare in alluminio, plastica e cartoncino accoppiato PET destinata al settore professional.
  6. Comital Cofresco SpA assume la denominazione di Cuki Cofresco SpA per rafforzare la leadership del marchio Cuki nel mercato nella conservazione e cottura degli alimenti.
  7. Cuki Cofresco SpA acquisisce il controllo della società turca operante nel settore Ilmak Makina Sanayi Ve Ticaret AS, avente sede e stabilimento a Istanbul, nell’obiettivo di meglio servire i mercati balcanici e medio-orientali con una diretta presenza produttiva e commerciale.